skip to Main Content
APAB Istituto di Formazione
Lavorazione Del Terreno Nelle Aree A Verde

Durata del corso: 110 ore

UF 1 Tecniche di gestione delle aree a verde: Caratteristiche dei terreni delle aree verdi;  Tipologie di aree verdi e relativi contesti; Esemplificazioni e casi di studio su diverse tipologie di aree verdi: le aree verdi pubbliche, i giardini, le aiuole etc.; Tipologie di piante utilizzate nelle aree verdi; Fasi di lavorazione: pianificazione e realizzazione dell’area, preparazione del terreno, concimazione, irrigazione; Criteri di pianificazione e modalità operative delle azioni di preparazione del terreno; Le azioni di preparazione del terreno.
Durata 30 ore

UF 2 Tecniche di lavorazione delle aree a verde: Caratteristiche dei terreni delle aree verdi; Tipologie di aree verdi e relativi contesti; Esemplificazioni e casi di studio su diverse tipologie di aree verdi: le aree verdi pubbliche, i giardini, le aiuole etc.; Tipologie di piante utilizzate nelle aree verdi; Fasi di lavorazione: pianificazione e realizzazione dell’area, preparazione del terreno, concimazione, irrigazione.
Durata 30 ore

UF 2 Strumenti e Attrezzature: Principali strumenti per il lavoro manuale (zappa, vanga, rastrello); Caratteristiche, tipologie, funzioni delle diverse tipologie di strumenti; Modalità d’uso corrette; Postura corretta; Gestione, conservazione e manutenzione degli strumenti; Criteri di sicurezza per l’uso degli strumenti; Esercitazioni; Le macchine agricole principali; Caratteristiche, tipologie, funzioni delle diverse tipologie di macchine agricole; Modalità d’uso corrette; Gestione, conservazione e manutenzione delle macchine agricole; Criteri di sicurezza per l’uso delle macchine agricole; Approfondimento sulle macchine agricole in uso presso la sede del corso.
Durata 17 ore

UF 3 Stage: I contenuti, conformemente al Progetto formativo di stage, ripercorreranno la declinazione operativa di tutti i moduli previsti dal percorso di formazione:

  • Sviluppo di una rete di contatti tra allievi e aziende e creazione di “una comunità che parla” e si confronta sulle tematiche oggetto del percorso formativo.
  • Mettere in pratica e consolidare le competenze acquisite nel percorso formativo

E’ lasciata in ogni caso alla valutazione del tutor esterno (cioè dell’azienda ospitante) la possibilità di scegliere quali attività far svolgere agli allievi in stage. Gli allievi dovranno cogliere inoltre l’opportunità di affiancare esperti professionisti del settore per osservare ed apprendere in questo modo le differenze e particolarità nello svolgimento dei trattamenti e nella gestione delle attività.
Durata 33 ore

Back To Top

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi