Suolo Arcangeli 2015 MIC

OFFERTA FORMATIVA PER LE AZIENDE AGRICOLE DELLA TOSCANA

Corsi, Coaching e Workshop. Scegli l’offerta formativa che fa per te.

APAB, specializzata nell’erogazione di corsi in agricoltura biologica e biodinamica, in collaborazione con FEDERBIO, A.N.C.I. Coordinamento Toscano Produttori Biologici offre
CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI in AGRICOLTURA BIOLOGICA e BIODINAMICA.
Se sei una azienda in Toscana, puoi accedere a questa offerta formativa. Prossimamente questi corsi saranno attivati in altre regioni in Italia.

Il biologico e biodinamico è il settore agroalimentare che non ha subito alcun danno dalla crisi economica e che ha, al contrario, dato risultati costantemente in crescita; esso rappresenta oggi la risposta imprenditoriale più attuale ed economicamente capace di dare un futuro anche alle piccole e medie aziende agricole.

P.S.R. regionali destinano quote crescenti di contributi alle gestioni aziendali innovative, a basso impatto ambientale e in grado di dare valore aggiunto ai prodotti: obiettivi questi tutti raggiunti dall’agricoltura biologica e biodinamica.

Alle  aziende che intendono adottare il metodo biologico e biodinamico servono però competenze reali ottenibili solo attraverso un’adeguata preparazione.Per questo chiediamo (al fine di presentare il progetto formativo) una preadesione formale ENTRO IL 20 FEBBRAIO 2017 degli agricoltori, imprenditori agricoli, dipendenti di Enti gestori di territorio (comuni, enti parco ed enti gestori dei siti Natura 2000) compilando il modulo online qui sotto indicato.
Se il programma di corsi verrà approvato dalla Regione Toscana allora si procederà all’iscrizione definitiva e alla attuazione dei corsi.
I corsi presumibilmente si terranno, se il progetto verrà approvato,  a partire dall’autunno-inverno 2017 fino alla prima parte del 2018.

APAB è il partner ideale in grado di fornire questi corsi di formazione progettati in forma specifica per le aziende agricole

MODULO ONLINE PREISCRIZIONI QUI

SCARICA QUI IL CATALOGO CORSI IN FORMATO PDF

 PREISCRIZIONI APERTE FINO AL 9 MARZO 2017

Per pre-iscriversi ai singoli corsi non inclusi nei pacchetti qui sotto indicati scrivere a: info@apab.it


PACCHETTI FORMATIVI COMPLETI PER TUTTI
La struttura dei pacchetti comprende ciascuno 1 corso e 2 workshop


1) START UP BIO: PORTA LA TUA AZIENDA NELL’AGRICOLTURA DEL FUTUROCREARE L’ORGANISMO AGRICOLO BIOLOGICO E BIODINAMICO DAL CAMPO AL BOSCO

Idillio campestre

  • Corso 1.1.A:”Creazione, conversione e innovazione:l’Agricoltura Biologica e Biodinamica”
    (40 ore) Gratuito
  • Workshop 1.1.B: “Dalla fertilità dei terreni alla salvaguardia della biodiversità: come ti valorizzo la Condizionalità con il metodo bio”
    (8 ore) Gratuito
  • Workshop 1.1.G: “Gestione agroecologica delle aziende forestali”
    (8 ore) Gratuito

 

 

 

2) START-UP BIO: PORTA LA TUA AZIENDA NELL’AGRICOLTURA DEL FUTURO COSTRUIRE IL SUOLO VIVO CONTRO L’EROSIONE, LA SICCITA’ E LA DESERTIFICAZIONE: L’AZIENDA BIO CONTRO GLI SQUILIBRI CLIMATICI

DSC_0057

  • Corso 1.1.D: “L’agricoltura biologica e biodinamica per la fertilità e la salvaguardia dei suoli”
    (40 ore) Gratuito
  • Workshop 1.1.C: “Irrigazione e ottimizzazione dell’utilizzo di risorse idriche in agricoltura biologica: tecniche e tecnologie”
    (8 ore) Gratuito
  • Workshop 1.1.E:  “Strumenti di analisi e progettazione di un impianto per la produzione di energia rinnovabile finanziabile all’interno del PSR 2014-2020”
    (5 ore) Gratuito

 

3) START-UP BIO: PORTA LA TUA AZIENDA NELL’AGRICOLTURA DEL FUTUROMASSIMIZZARE LA BIODIVERSITA’ NELL’AZIENDA AGRICOLA E AGRO-FORESTALE: LA VIA BIOLOGICA E BIODINAMICA

Pascoli biodinamiciCorso 1.1.F: (PER TUTTI) “L’agricoltura biologica e biodinamica per la tutela della biodiversità e del paesaggio”
(40 ore) Gratuito

Workshop 1.1.B “Dalla fertilità dei terreni alla salvaguardia della biodiversità: come ti valorizzo la Condizionalità con il metodo bio”
(8 ore) Gratuito

Workshop 1.1.G “Gestione agroecologica delle aziende forestali”(8 ore) Gratuito

 

PACCHETTI FORMATIVI COMPLETI PER GIOVANI IMPRENDITORI

Riservati a chi non ha più di 40 anni al momento della presentazione della domanda e che si insedia per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda (Reg UE 1305/2013 art.2 lettera n) o che si siano già insediati durante i 5 anni precedenti la domanda di partecipazione a questi corsi.

La struttura del pacchetto comprende 1 corso e 2 Coaching personalizzati.

 4) START-UP BIO: PORTA LA TUA AZIENDA NELL’AGRICOLTURA DEL FUTUROCREARE L’ORGANISMO AGRICOLO BIOLOGICO E BIODINAMICO DAL CAMPO AL BOSCO

Suolo Arcangeli 2015 copia

  • Corso 1.1.A:”Creazione, conversione e innovazione:l’Agricoltura Biologica e Biodinamica” (40 ore) Gratuito
  • Coaching 1.1.B:“Ottimizzazione della condizionalità con il metodo agricolo biologico e biodinamico nella propria azienda”
    (16 ore) Gratuito
  • Coaching 1.1.G:“Impostare la gestione di un’azienda agro-forestale secondo i principi dell’agroecologia biologica e biodinamica”
    (20 ore) Gratuito

 

5) START-UP BIO: PORTA LA TUA AZIENDA NELL’AGRICOLTURA DEL FUTUROCOSTRUIRE IL SUOLO VIVO CONTRO L’EROSIONE, LA SICCITA’ E LA DESERTIFICAZIONE: L’AZIENDA BIO CONTRO GLI SQUILIBRI CLIMATICI E PER LE ENERGIE RINNOVABILI
20160818_100832

  • Corso 1.1.D: “L’agricoltura biologica e biodinamica per la fertilità e la salvaguardia dei suoli”
    (40 ore) Gratuito
  • Coaching 1.1.C: “Gestione dell’acqua in agricoltura biologica e biodinamica. Ottimizzazione dell’utilizzo di risorse idriche : strategie tecniche e tecnologie”
    (20 ore ) Gratuito
  • Coaching 1.1.E: “Tecniche di esbosco di pianta intera con teleferica per la produzione di biomasse” (16 ore)  Gratuito

 

6) START-UP BIO: PORTA LA TUA AZIENDA NELL’AGRICOLTURA DEL FUTUROMASSIMIZZARE LA BIODIVERSITA’ NELL’AZIENDA AGRICOLA E AGRO-FORESTALE: LA VIA BIOLOGICA E BIODINAMICA

BiodiversitàMICCorso 1.1.F:”L’agricoltura biologica e biodinamica per la tutela della biodiversità e del paesaggio”
(40 ore) Gratuito
Coaching 1.1.B:“Ottimizzazione della condizionalità con il metodo agricolo biologico e biodinamico nella propria azienda”
(16 ore) Gratuito
Coaching 1.1.G:“Impostare la gestione di un’azienda agro-forestale secondo i principi dell’agroecologia biologica e biodinamica” (20 ore) Gratuito


ELENCO CORSI BIOGREEN

1.    CORSO 1.1.A BIOGREEN: “CREAZIONE, CONVERSIONE E INNOVAZIONE DELL’IMPRESA AGRICOLA: L’AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA” (40 ore) .
Obiettivo del corso è la creazione della figura di un Nuovo Imprenditore agricolo, consapevole delle opportunità, sociali ed economiche, che sono offerte dall’approccio moderno e consapevole dell’agricoltura biologica e biodinamica, capace di affrontare con approcci gestionali innovativi ed efficaci la creazione d’impresa, la conversione aziendale e lo sviluppo delle attività, anche in relazione alle opportunità del mercato e delle politiche agricole.

2.    CORSO 1.1.A BIOGREEN: “PROGETTAZIONE DI UN DISTRETTO BIOLOGICO” (40 ore)
Gli obiettivi per l’istituzione di un distretto biologico sono quelli di favorire coesione e partecipazione di tutti coloro che lavorano in ambito territoriale biologico delimitato, per valorizzare il territorio per la sua biodiversità agricola e naturale; favorire lo sviluppo delle produzioni biologiche e delle filiere collegate; valorizzazione e promozione del prodotto locale, in vista di un consumo consapevole da parte dei cittadini.

3.    CORSO 1.1.B BIOGREEN:”CONDIZIONALITÀ, UN IMPERATIVO PRESENTE E FUTURO: REGOLE GENERALI E MODELLI DI APPLICAZIONE NEI SISTEMI BIOLOGICI E BIODINAMICI. IL RUOLO DEL PSR” (20 ore)
Obiettivo del corso è di fornire all’imprenditore agricolo un approfondimento generale delle norme che regolano la condizionalità, la sua applicazione orizzontale all’interno dei pilastri definiti dalla PAC, con uno sguardo ai sistemi di produzione biologico e biodinamico.

4.    CORSO 1.1.C BIOGREEN:”RISORSA ACQUA: GESTIONE O TUTELA? CASI PRATICI E MODELLI DI SOSTENIBILITÀ NELLE AZIENDE BIO” (20 ore) 
Obiettivo del corso è fornire un approccio globale alla “visione” del sistema acqua in agricoltura, dai criteri di salvaguardia ai metodi di gestione, dal punto di vista normativo e degli aspetti tecnici e tecnologici.

5.    CORSO 1.1.D BIOGREEN: “L’AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA PER LA FERTILITÀ E LA SALVAGUARDIA DEI SUOLI”  (40 ore) 
Obiettivo del corso è di fornire all’imprenditore agricolo gli strumenti per lo sviluppo di una gestione Biologica e Biodinamica a salvaguardia del suolo, equilibri del territorio e prevenzione del rischio idrogeologico.

6.    CORSO 1.1.E BIOGREEN: “FILIERE ENERGETICHE RINNOVABILI: NUOVE OPPORTUNITÀ DI MERCATO PER LE AZIENDE AGRICOLE E FORESTALI” (16 ore)
Implementare le conoscenze sulle potenzialità offerte dal PSR 2014-2017 della Regione Toscana volte alla produzione e vendita di energia rinnovabile da parte di aziende agricole e forestali. Sviluppare le capacità degli imprenditori agricoli e forestali nella stima delle potenzialità di produzione di energia rinnovabile e sviluppare nuove opportunità di mercato grazie alla diversificazione delle attività aziendali.

7.    CORSO 1.1.F BIOGREEN: ”L’AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA PER LA TUTELA DELLA BIODIVERSITÀ E DEL PAESAGGIO” (40 ore)
Obiettivo del modulo è di fornire all’imprenditore agricolo gli strumenti per lo sviluppo di una gestione Biologica e Biodinamica per la tutela della biodiversità e del paesaggio

8. CORSO 1.1.G BIOGREEN: “GESTIONE DEL BOSCO NEL SUO DUPLICE ASPETTO: ARBORICOLTURA BIOLOGICA DA FRUTTO E DA LEGNO PER LE SPECIE DI PREGIO ED A RISCHIO ESTINZIONE NELL’AREALE DELL’APPENNINO” (40 ore)
Obiettivo del corso è quello di implementare una gestione produttiva del bosco secondo il metodo biologico che tenga conto della biodiversità e della normativa vigente.


ELENCO WORKSHOP BIOGREEN

1.    WORKSHOP 1.1.A BIOGREEN: “PROMUOVERE UN’ECCELLENZA AGRICOLA BIOLOGICA E BIODINAMICA SUL MERCATO” (16 ore)
Obiettivo del workshop è la definizione di una azione per la promozione di una eccellenza agricola.
I partecipanti, sotto la guida di un esperto, saranno chiamati a definire il piano di sviluppo di una impresa     biologica e biodinamica e alla sua promozione con particolare attenzione agli strumenti  messi a
disposizione dalle tecnologie TIC.

2.  WORKSHOP 1.1.A BIOGREEN: “LA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI VINICOLI ED ESPORTAZIONE DEGLI STESSI” (8 ore):
Esaminare e conoscere per un uso fattuale gli strumenti contrattuali di vendita e   dell’export

3. WORKSHOP 1.1.A BIOGREEN: “ L’E-COMMERCE NEL SETTORE VITIVINICOLO” (8 ORE)
Obiettivo del corso è esaminare e conoscere per un uso fattuale gli strumenti contrattuali di vendita del vino on line.

4.    WORKSHOP 1.1.B BIOGREEN: “DALLA FERTILITÀ DEI TERRENI ALLA SALVAGUARDIA DELLA BIODIVERSITÀ: COME TI VALORIZZO LA CONDIZIONALITÀ CON IL METODO BIO” (8 ore)
Giornata a tema sulla condizionalità da proporre in tre contesti territoriali differenti presso aziende agricole bio. Il workshop prevede l’analisi di casi pratici per la gestione dei sistemi produttivi in linea con CGO e BCAA.

5.    WORKSHOP 1.1.C BIOGREEN:    IRRIGAZIONE E OTTIMIZZAZIONE DELL’UTILIZZO DI RISORSE IDRICHE IN AGRICOLTURA BIOLOGICA: TECNICHE E TECNOLOGIE (8 ore)
I partecipanti saranno coinvolti in una giornata di approfondimento tecnico sulla gestione irrigua della risorsa idrica . Verranno forniti elementi per l’impostazione delle risorse idriche e degli impianti di irrigazione con visita in azienda orticola biologica/biodinamica.

6.    WORKSHOP 1.1.D BIOGREEN: “L’AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA: TECNICHE PER LA SALVAGUARDIA DEL SUOLO E LA PREVENZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO (16 ore)
Obiettivo dello workshop  è presentare un’azienda modello che realizza tutte le tecniche di salvaguardia del suolo e prevenzione dei danni di  rischio idrogeologico. I partecipanti, sotto la guida di un esperto, potranno constatare l’effettiva stabilità del terreno dove si è provveduto a realizzare tecniche colturali biologiche e biodinamiche innovative volte all’aumento del contenuto in humus e saranno condotti ad effettuare valutazioni tecniche sulla realizzazione dei sistemi di regimazione idrica attuati in azienda

7.    WORKSHOP 1.1.E BIOGREEN: “STRUMENTI DI ANALISI E PROGETTAZIONE DI UN IMPIANTO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA RINNOVABILE FINANZIABILE ALL’INTERNO DEL PSR 2014-2020” (5 ore)
Obiettivo dell’workshop è identificare i punti da analizzare e le fasi di progettazione di impianti per la produzione di energie rinnovabili nell’ambito delle tipologie finanziabili all’interno del PSR 2014-2020.

8.    WORKSHOP 1.1.F BIOGREEN: “L’AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA: ASPETTI PRATICI PER PRESERVARE E INCREMENTARE LA BIODIVERSITÀ (8 ore)
I partecipanti saranno chiamati ad una progettazione dell’organismo agricolo, in un territorio di riferimento, ed a valutarne i limiti e le opportunità. Con la guida di un esperto redigeranno un progetto che esamini i principali temi legati alla agricoltura biologica e biodinamica

9.    WORKSHOP 1.1.G BIOGREEN: “GESTIONE AGROECOLOGICA DELLE AZIENDE FORESTALI” (8 ORE)
Scopo di questo workshop è fornire degli elementi tecnici, scientifici e pratici per la gestione agroecologica di aree agricolo-forestali

ELENCO COACHING BIOGREEN

1.    COACHING 1.1.A BIOGREEN: “INNOVAZIONE. MODELLI DI SVILUPPO SOSTENIBILE PER MIGLIORARE LA COMPETITIVITÀ E LA REDDITIVITÀ DELLE AZIENDE AGRICOLE – Studio fattibilità e piano di conversione aziendale in agricoltura biologica e biodinamica. (20 ore)
Vengono analizzati tutti i fattori aziendali per verificare la fattibilità della conversione all’agricoltura biologica e biodinamica. Il mentore, sulla base della valutazione delle specifiche caratteristiche agronomiche e colturali, fornisce al giovane agricoltore le indicazioni per affrontare e gestire le nuove scelte tecniche da applicare. Il mentore supporta quindi l’azienda agricola che intende effettuare la conversione dei terreni alla produzione biologica e biodinamica.

2.    COACHING 1.1.B BIOGREEN: “AZIENDA AGRICOLA CONFORME RISPETTO ALLE NORME SULLA CONDIZIONALITÀ” (12 ore)
Il Coach effettua insieme al giovane agricoltore un’analisi del contesto aziendale  precisa   e dettagliata in modo da evidenziare punti di forza ed eventuali criticità e valutare insieme all’imprenditore ogni singolo aspetto  per renderlo consapevole di prospettive e limiti che gli si  trova a gestire.  Il mentore supporta quindi l’azienda agricola che intende verificare e nell’azienda sono rispettati i requisiti previsti dalla normativa sulla condizionalità. Il coaching punta a verificare l’idoneità della gestione aziendale in rapporto al rischio di erosioni, copertura del suolo, mantenimento della sostanza organica del suolo.

3.    COACHING 1.1.C BIOGREEN: “TUTELA E SALVAGUARDIA DELLA RISORSA IDRICA  IN AZIENDA  AGRICOLA BIOLOGICA E BIODINAMICA: GESTIONE PRODUTTIVA DELLE COLTIVAZIONI E DEGLI ALLEVAMENTI NEL PIENO RISPETTO DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE”
Il Coach, sulla base della valutazione delle specifiche caratteristiche agronomiche e colturali  dell’azienda ospitante e di quella dell’allievo,  fornisce al giovane agricoltore le indicazioni per affrontare e gestire le nuove scelte tecniche da applicare proprie dei metodi agricoli biologico e biodinamico a garanzia della tutela e salvaguardia della risorsa idrica. Il coaching punta a guidare i giovani agricoltori nell’individuare la vocazione della propria azienda per avviarsi verso un processo produttivo che guardi con particolare attenzione alla tutela della risorsa idrica.

4.    COACHING 1.1.D BIOGREEN: “INNOVAZIONE. MODELLI DI SVILUPPO SOSTENIBILE PER MIGLIORARE LA COMPETITIVITÀ E LA REDDITIVITÀ DELLE AZIENDE AGRICOLE. STUDIO FATTIBILITÀ E PIANO DI CONVERSIONE AZIENDALE IN AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA.
Il Coach, sulla base della valutazione fornisce al giovane agricoltore le indicazioni per affrontare e gestire le nuove scelte tecniche da applicare per la gestione dei suoli. Il mentore supporta quindi l’azienda agricola che intende effettuare la conversione dei terreni alla produzione biologica e biodinamica.

5.    COACHING 1.1.E BIOGREEN: “TECNICHE DI ESBOSCO DI PIANTA INTERA CON TELEFERICA PER LA PRODUZIONE DI BIOMASSE” (16 ore)  L’obiettivo conclusivo del coaching è fornire agli allievi tutte le nozioni tecnicopratiche per la predisposizione di una linea di esbosco con teleferica, effettuando un’analisi della valutazione dei rischi connessi a tale pratica in ogni sua fase.

6.    COACHING 1.1.G BIOGREEN: “GESTIONE AGROECOLOGICA DEL BOSCO NELL’AZIENDA AGRICOLA FORESTALE” (20 ore)
L’azienda agricola nel quale si svolge il percorso di coaching rappresenta un modello di partenza in cui l’attuazione del metodo agricolo biologico e biodinamico contraddistingono tutti i settori produttivi aziendali quindi anche quello forestale. Il sistema agro-forestale viene proposto come  esempio di  sistema multifunzionale produttivo  ma particolarmente idoneo allo sviluppo della didattica ambientale ad indirizzo biologico e biodinamico a partire dalla formazione boschiva di humus.

 

PREISCRIVITI ONLINE QUI

SCARICA QUI IL CATALOGO CORSI IN FORMATO PDF

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi