Scritte

Logo_ItaliaDALLA PROGETTAZIONE ALLE COMUNICAZIONE 2.0

Il primo Master in Marketing Territoriale in Toscana mira a formare dei professionisti esperti sulle molteplici sfaccettature legate alla promozione del territorio sia da un punto di vista strategico e operativo sia dal punto di vista delle possibili politiche  relative all’attrazione degli investimenti sul territorio stesso.

E’ il primo Master che vuole  dare gli strumenti per fare in modo che  esperti capaci possano rispondere alle esigenze territoriali di sviluppo, che conoscano gli strumenti di progettazione comunitaria e le procedure di finanziamento, che sappiano individuare idee di progetto congruenti alle esigenze territoriali e sappiano metterle in pratica anche attraverso i moderni sistemi di comunicazione.

Durante il corso verranno affrontati molti  esempi concreti grazie all’intervento di numerose organizzazioni provenienti dai settori più interessanti del territorio toscano come quello del TURISMO, della MODA, dell’ENOGASTRONOMIA,  MECCANICA e ICT.

Il Master affronta delle tematiche di enorme interesse raggruppabili nelle seguenti  7 aree:

Marketing territoriale e piano di marketing: Creazione del piano di marketing territoriale – Individuazione delle azioni di marketing territoriale – Costruzione delle meccaniche promozionali del territorio – Monitoraggio dei risultati di marketing territoriale e valutazioni in termini economici
Politiche e strategie di attrazione di investimenti: Chi sono gli Attori. Dall’attrazione all’attrattività, analisi dell’offerta territoriale e della domanda attuale e potenziale. Individuazione dei settori strategici e dei paesi target. Analisi dei possibili interventi per favorire gli investimenti. La ricerca degli investitori. L’assistenza al progetto e all’investimento.
Europrogettazione e  Project Cycle Management: Le fasi di progettazione. La nuova programmazione dei Fondi Europei 2014 -2020. Tecniche e metodi  di redazione dei progetti comunitari. I documenti di riferimento. Le procedure amministrative. La pianificazione. La matrice di finanziabilità di un progetto. Lo sviluppo della partnership nazionale e internazionale. La struttura del progetto. Impostazione del budget.  Cenni sulla gestione  e sulla valutazione del progetto. La disseminazione dei risultati. Gli incentivi alle imprese.
Brand Management e Brand design: Brand analysis e sviluppo del brand. Dal brand di prodotto al brand di territorio. dalla realizzazione del medesimo alla strategia commerciale per raggiungere degli obiettivi prefissati
Business Tourism: analisi dell’industria MICE (Meetings, Incentives, Conferencing, Exhibitions).
Digital and Social Media Communication: Social media e turismo on-line. I principali rischi e di casi di insuccesso. Fare impresa sui social network (Facebook, Twitter, Linkedin, Youtube). Come riprogettare contenuti efficaci. Il monitoraggio di utenti e interazioni sui social network. I principi del CRM, come trasformare contatti in clienti e clienti in clienti migliori. La gestione della reputazione online. Metriche, KPI  e ROI per i social media. Social Media Analytics.
Gli eventi e la promozione del territorio: Tipologie di eventi, dalla conferenza, alla mostra, al convegno, alla esposizione temporanea -La fase preparatoria -Le tecniche di progettazione e programmazione -La gestione ed il controllo dell’evento – L’ufficio stampa.

Struttura del corso

•    700 ore di corso (300 d’aula – 40 di testimonianze aziendali – 360 di stage)
•    Analisi di Case Histories
•     Project Works individuali e di gruppo
•    Focus: ICT, Enogastronomia, Turismo, Moda, Meccanica, Business Tourism, Cultura
•    Inizio febbraio 2016
Sbocchi occupazionali:

– Destination Manager
– Social Media Manager
– Territorial Marketing Manager
– MICE Manager
– Project Manager
– Esperto in Europrogettazione
– Marketing Communication Manager
– Carriere manageriali e direttive presso Enti pubblici, amministrazioni, imprese/aziende private, agenzie di servizi nelle funzioni di marketing management;
Organizzazioni Partner che interverranno in aula e che hanno espresso il loro interesse ad accogliere gli studenti in stage:

Florence Convention Bureau, Sistema Fondazione Toscana, Toscana.it, ASEV (Agenzia per lo sviluppo dell’Empolese Vladelsa), OTIR2020, PONT-TECH, NANOMX, Associazione Agricoltura Biodinamica, Consorzio per la tutela dell’olio d’oliva toscano igp, Nana Bianca,  Consorzio Vino Chianti, Consorzio Turistico Città di Pistoia, Consorzio Turistico Abetone.

INTOSCANA.gif
Pont-techm
CTCP
ASEV
Nanoxm
FondazioneSistemaToscanam
NanaBiancamic
Logo_ASSOBD
Barberino_Outletm
LOGO_2000PX Copia
Apm
Firenze_Convention_Bureau_m

Per maggiori informazioni rivolgersi a:  mt@apab.it oppure chiamare al numero +39 055 488017

Scarica qui la presentazione del Master

Scarica qui la Scheda di iscrizione

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi